A lezione di Sostenibilità: il corso per tutti dell’Università di Siena

foto_siena

Dopo il successo dell’edizione passata, l’Università di Siena organizza anche per l’anno accademico 2014-2015 l’insegnamento “Sostenibilità”, aperto agli studenti di tutti i corsi di studio e al pubblico esterno.

Il corso si inserisce nell’ambito del crescente impegno dell’Ateneo senese sui temi della sostenibilità, anche in relazione all’importante ruolo assunto all’interno del progetto dell’ONU Sustainable Development Solutions Network.

La prima lezione si terrà proprio il prossimo 6 marzo, a chiusura della conferenza internazionale “Solutions for Agri-Food Sustainability in the Mediterranean”, ospitata dall’Ateneo. L’insegnamento “Sostenibilità”, articolato in 48 ore divise in 24 lezioni tematiche, tenute in collaborazione con esperti delle varie discipline, è organizzato secondo un approccio interdisciplinare che attraversa aspetti ambientali, economici, giuridici, energetici, urbanistici e sociologici per fornire una solida base introduttiva sul tema.

Il corso affronterà sia gli aspetti teorici, come i fondamenti biofisici della sostenibilità, che gli aspetti più pratici, legati all’economia e alla società, come il problema energetico, la gestione dei rifiuti e la mobilità sostenibile, lo sviluppo della green economy e la sostenibilità nelle strategie aziendali. Novità introdotta quest’anno sono le lezioni dedicate agli aspetti finanziari della sostenibilità, al rischio idrogeologico, al punto di vista giuridico nelle Costituzioni dei diversi paesi e all’approccio dell’Istat sul “Benessere Equo e Sostenibile” >>>

Fonte: GreenBiz.it